News

Sfida “mondiale” a colpi di pestello-mortaio

Sfida “mondiale” a colpi di pestello-mortaio

Dal 21 marzo inizia la settimana del pesto e il 29 l'attesissimo: Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio giunto alla 5° edizione! “Pronti, al pesto, via”


Pochi giorni per tagliare un nastro verde che segna l’inizio della settimana del pesto! Settimana che inizia il 21 marzo e si conclude il 30: molti ristoranti liguri offrono un menù tipico, con un condimento immancabile, il pesto: per questi menù speciali il prezzo è fisso.

L’ELENCO DEI RISTORANTI ADERENTI: CLICCA QUI.

La settimana dei ristoranti ci fa calare nell’atmosfera del #pestochampionship: un appuntamento fisso che ogni anno rinnova il suo successo. Amanti del pesto, concorrenti, preparatevi: Genova il 29 marzo sarà alle prese con la quinta edizione del Campionato più atteso della Liguria, perché? Per il protagonista: il suo pesto. Ormai è diventato un must conosciuto in tutto il mondo. Questa idea geniale che porta a Genova turisti, esperti culinari, sfidanti e fan della “salsa al basilico” nasce dalla mente di Roberto Panizza il presidente dell’Associazione culturale Patalafini che appunto è l’organizzatrice del Campionato. Un’idea che dà visibilità alla Liguria proprio sottolineando la paternità del secondo condimento più amato e consumato nel mondo: il nostro PESTO! Accende un faro su Genova e su tutta la regione: i riflettori mediatici si infuocano e diffondono il “credo del pesto” anche all’estero. Basti pensare che l’Associazione Palatafini è contesa da tutti i Paesi, curiosi di conoscere l’antica ricetta! Una fama internazionale: la gara di pesto al mortaio è piaciuta così tanto ai “British fans” da trasformarla in un reality show girato a Genova e andato in onda su Channel 4. La percezione del pesto come un prodotto d’eccellenza e di qualità superiore ha generato il boom nella distribuzione.

Anche i bambini dai 5 ai 10 anni potranno cimentarsi con pestello e mortaio. Sono proprio questi piccoli futuri chef a inaugurare la mattina del 29! Dopo si entra nel vivo! Prendono posizione coloro che hanno superato le eliminatorie nazionali e internazionali e un concorrente di diritto, Sergio Muto, l’italiano che vive a Stoccarda, vincitore dell’anno scorso! 50 liguri, 25 da tutta Italia e 25 stranieri: il pacchetto completo dei 100 sfidanti!

Una gara emozionante: dai 100 iniziali si arriva, con le giuste mosse di polso, ai migliori 10, i finalisti!

Indossati grembiule e cappellino, armati di pestello e mortaio - “Pronti, al pesto, via” - 40 minuti per dar sfogo a tutta la propria preparazione e capacità nel riproporre la ricetta originale! Gli ingredienti saranno forniti dall’Associazione: vince chi riesce a mixarli avvicinandosi di più al gusto della TRADIZIONE.

Una giuria “spietata”, guidata dal presidente dell’Associazione Patalafini, Roberto Panizza, e formata da altri 30, tra cuochi professionisti, esperti di cucina, giornalisti e opinion leader di settore. Manualità, aspetto, finezza, consistenza ed equilibrio tra i sapori: ecco i cinque criteri per la scelta del Campione del Mondo di Pesto Genovese al Mortaio. Un titolo di cui vantarsi in tutto il globo, che conferirà fama, popolarità e visibilità. Per non parlare del premio materiale: il pestello in legno di olivo con il manico rifasciato d’oro del valore di circa 2.000 euro. Molto chic!

Inizio e fine del Campionato in musica, non manca l’inno che descrive la ricetta, un sottofondo rinascimentale composto dai Buio Pesto e… ad interpretarla, quest’anno, è il Piccolo Coro Lollipop: baby coristi di 5-14 anni!

Cosa manca? Il gadget! Divertimento assicurato con il gioco da tavola “Pesto game”: nel più breve tempo possibile mettete in ordine le schede fotografiche che illustrano come fare il pesto.

Liberate l’olfatto, il 29 marzo, nella cornice di Palazzo Ducale, la splendida sala del Maggior Consiglio sarà inebriata dal delicato ma intenso odore del basilico!

Il Campionato coincide con i “I Rolli Days”, giorni in cui i Palazzi dei Rolli, tesori architettonici unici, vengono aperti al pubblico. Il #pestochampionship offre la possibilità di scoprire non solo Genova ma anche i suoi storici palazzi, patrimonio dell’Unesco dal 2006. Sontuosità e profumo in un’unica Superba città: Genova il 29 marzo!

Per sapere tutto su #pestochampionship: CLICCARE QUI.

Condividi sui social:
Itinerari Artigiani è realizzato da Confartigianato Liguria
Via Assarotti, 7/9 16122 Genova - Italy
P.iva 01738960994
© Confartigianato Liguria 2017