News

Il ritorno della regina di maggio

Il ritorno della regina di maggio

A San Biagio della Cima è in programma la storica esposizione che celebra la rosa, fiore simbolo della primavera


Rampicanti o a cespuglio, con fiori solitari o riuniti a mazzolini, con corolle semplici o stradoppie e voluminose, spesso profumate: sono talmente tante le varietà di rose che al momento dell’acquisto si ha solo l’imbarazzo della scelta. Anche in fatto di colore. Esistono, infatti, più di 20.000 varietà di piante coltivate, diverse per colore, profumo, numero e forma di petali.

Fin dall’antichità la rosa ha occupato tra i fiori un posto di prim’ordine, un posto che continua ad avere anche ai nostri giorni con lo “sbocciare” – è il caso di dire – di manifestazioni a lei dedicate. Come “Rose in esposizione”, la mostra che si svolge da sabato 11 a lunedì 13 maggio nel centro polifunzionale “Le rose” a San Biagio della Cima, in provincia di Imperia.

Anche quest’anno la rassegna riunisce in un unico spazio una grande varietà di rose, offrendo ai visitatori la possibilità di cogliere direttamente le differenze tra colori e profumi.  Ma “Rose in esposizione” vuole essere anche un punto di incontro e confronto tra gli ibridatori, che avranno così l’occasione per presentare le nuove varietà di rose, e i floricoltori, che valuteranno le opportunità di coltivazione.

E’ davvero una moltitudine quella dei floricoltori che, da sempre, coltiva le rose nel Ponente Ligure con metodi artigianali. Spesso le posizioni delle serre sono in luoghi impensabili mentre i costi sono altissimi. La produzione è di ottima qualità grazie al sole e al microclima che caratterizza la zona. Sono piccole le aziende che lavorano sul territorio, spesso con sola manodopera familiare, utilizzando tecniche di coltivazione tramandate da padre in figlio. Coltivano un prodotto personalizzato, con caratteristiche e peculiarità uniche. Le rose, del resto, sono fiori di grande qualità che vengono coltivate in particolare a San Biagio della Cima, abitato da sempre contraddistinto da un’intensa attività floricola. Basti pensare che in questo piccolo comune sono ben 50 le aziende occupate nella coltivazione delle rose.

roseinesposizione.it
facebook.com/RoseInEsposizione

Condividi sui social:
Itinerari Artigiani è realizzato da Confartigianato Liguria
Via Assarotti, 7/9 16122 Genova - Italy
P.iva 01738960994
© Confartigianato Liguria 2017