News

La storia della Liguria in “rosa”

La storia della Liguria in “rosa”

Una mostra tutta al femminile nel Castello dei Clavesana a Cervo


E’ una mostra decisamente originale quella che è possibile vedere nel salone superiore del Castello dei Clavesana a Cervo in piazza S. Caterina, nel borgo antico del paese.. “Donne di Liguria – Un secolo di storia 1850-1950”. Un percorso etnografico tutto al femminile che racconta gli usi, i costumi, le tradizioni, il lavoro della donna, l’evoluzione femminile ligure di un intero secolo senza dimenticare lo sviluppo turistico.

La mostra, a carattere permanente, messa a disposizione ed allestita dall’Associazione Culturale Arcadia di Diano Marina, è costituita da oltre 100 diorami che riproducono scene della vita quotidiana delle donne liguri attraverso un secolo.

Ogni minimo particolare è frutto di un’elaborazione artigianale, dove bambole moderne diventano “manichini” per rappresentare e ricreare l’atmosfera di un secolo tra l’Ottocento e il Novecento. Ogni bambola è stata vestita, truccata, pettinata e calzata secondo le precise indicazioni della storia del costume, della moda e della società femminile nello scorrere di un secolo.

Una sorta di micro storia che presenta affreschi di vita quotidiana del passato, mestieri, status sociali, ambienti a perfino episodi specifici di vita ligure.

Sono stati confezionati per la mostra abiti, scialli, cappelli, fazzoletti, ma anche mutandoni, sottovesti, gonne, camicette, corsetti, grembiali. Le stoffe sono originali di lana, cotone, lino, seta, i pizzi sono lavorati a tombolo e macramè; troviamo anche ricami mentre scialli e mezzeri sono stati lavorati ai ferri e uncinetto.
Tutti gli ambienti sono frutto di una appassionata e corretta ricerca di mobili e suppellettili, costruiti per l’occasione o recuperati nei mercatini.

Condividi sui social:
Itinerari Artigiani è realizzato da Confartigianato Liguria
Via Assarotti, 7/9 16122 Genova - Italy
P.iva 01738960994
© Confartigianato Liguria 2017