News

Una bici artigiana made in Liguria conquista Milano

Una bici artigiana made in Liguria conquista Milano

La Mutator E-Bike di Pedemonte Bike, azienda genovese con sede a Mele, è esposta fino al 2 aprile alla Bicycle Renaissance della Triennale di Milano. In Liguria filiera caratterizzata da un'alta vocazione artigiana, con il 52% di micro e piccole imprese attive nella produzione e riparazione di biciclette


C'è anche un'eccellenza artigiana ligure tra le 15 esposte, fino a lunedì 2 aprile, alla mostra Bicycle Renaissance della Triennale di Milano, promossa anche dalla Confartigianato Imprese. Si tratta della Mutator E-Bike di Pedemonte Bike, azienda artigiana di Mele (Genova) che da vent'anni si occupa della lavorazione del carbonio nel settore automotive e che negli ultimi quattro si è specializzata nell'utilizzo di questo materiale anche nel settore bike. «Con il carbonio costruiamo su misura telai artigianali per le biciclette – descrive il titolare fondatore Sergio Pedemonte – Il nostro è un settore di nicchia in cui ci siamo specializzati e cresciuti recentemente. Le nostre prospettive sono positive, sia in termini di business, concentrato soprattutto all'estero, sia in termini di visibilità: a questo proposito, il premio Fulvio Acquati per l'innovazione, ricevuto a settembre 2017 al Cosmobike di Verona, ci ha rilanciato al punto da arrivare a esporre una nostra creazione alla Triennale di Milano».

Qui, nell'ambito della mostra dedicata al “rinascimento” della bicicletta, sono esposte 15 diverse tipologie di bici, realizzate da artigiani prevalentemente italiani. Quella di Pedemonte Bike è la Mutator E-Bike, dotata di motore a pedalata assistita Polini ep-3 e di telaio in carbonio realizzato su misura con le stesse caratteristiche meccaniche del monoscocca, una tecnica di invenzione propria dell'azienda artigiana. Da Milano la bicicletta volerà poi a Tel Aviv, dove Bicycle Renaissance sarà esposta in occasione del Giro d'Italia 2018.

La filiera della bicicletta si caratterizza, in Italia e in Liguria, per un'alta vocazione artigiana. Secondo gli ultimi dati Unioncamere-Infocamere (quarto trimestre 2017), nella nostra regione, su 72 imprese totali del settore, il 53% sono artigiane. Si tratta di 38 micro e piccole imprese, così distribuite nella regione: ben 18 sono a Savona (in totale se ne contano 26), segue La Spezia, con 9 imprese artigiane (18 totali). 6 sono attive a Genova (sulle 14 totali), 5 a Imperia (14 imprese totali). In Italia il settore occupa poco più di 3 mila imprese, di cui circa 2 mila artigiane (il 66%). In linea con la testimonianza di Pedemonte Bike, è significativo il dato sulle esportazioni: nel 2017 l’Italia torna a essere il primo Paese in Ue per numero di biciclette complete vendute all'estero, quasi 1,8 milioni, con un ritmo di 3,3 biciclette esportate al minuto.

Condividi sui social:
Itinerari Artigiani è realizzato da Confartigianato Liguria
Via Assarotti, 7/9 16122 Genova - Italy
P.iva 01738960994
© Confartigianato Liguria 2017