News

Focaccia o ciliegie?

Focaccia o ciliegie?

Preferite la focaccia al formaggio di Recco o le ciliegie di Sant’Olcese? Della prima ci si può abbuffare il 1 giugno e delle seconde dal 31 maggio al 2 giugno!


Genova e tutta la Liguria, si sa benissimo, sono conosciute ovunque per… a FUGÀSSA! Anche chi non sa il genovese avrà capito che sto parlando della classica focaccia: per i liguri è adatta per ogni spuntino, a colazione, ma anche a pranzo magari accompagnata dai salumi, per la merenda pomeridiana e anche solo per tappare i morsi della fame oppure soddisfare un momentaneo languorino. Insomma in qualsiasi circostanza ci venga proposta non diciamo mai di no! Ecco perché la si trova in tutti i panifici o bar! Ho parlato della classica fugàssa ma questa domenica a Recco vi aspetta una focaccia diversa e ripiena di formaggio: diffidate dai posti che hanno la dicitura focaccia “tipo” Recco perché solo sul luogo o nei dintorni è possibile assaporare quella originale. Vi è già venuta l’acquolina in bocca? A me decisamente sì perché conosco la sua bontà: non l’avete ancora provata? Allora non perdete, il 1 giugno, la “festa della focaccia di Recco”: un appuntamento che ogni anno sa stupire con tante novità. Una certezza, sempre uguale ma di cui non se ne ha mai abbastanza, è la distribuzione gratuita di focaccia: alla mattina quella classica, sia normale sia con le cipolle, e al pomeriggio quella al formaggio di Recco che, per quest’anno, è anche in versione “senza glutine”. Le novità riguardano le gare: non solo “No limits challenge”, alla sua seconda edizione, ma anche “La Scianka”. La prima gara sorteggia, tra chi si è iscritto, i dieci più “Golosi” ma proprio con la G maiuscola: li aspetta una teglia di focaccia al formaggio e quindici minuti per divorarne un chilo. Il più veloce sarà il vincitore di quest’edizione ma per aggiudicarsi il primato assoluto dovrà aver registrato un tempo minore del vincitore dell’anno precedente. Non da meno le due “Scianke”: 7 etti di focaccia normale e con le cipolle, quale preferite? Non vi resta che scegliere e cominciare a far muovere i denti! Si parte alle 11.30 e si conclude alle 13.30, proprio nell’ora di pranzo… Che dire se non buon appetito! In una giornata di gusto, di sfide e di divertimento, non manca la musica che spazia da quella da discoteca a quella da balli lisci, passando per gli immancabili revival 60’-80’.

Volete portarvi a casa la focaccia di Recco? In vostro aiuto viene Zanini Alimentari azienda artigianale di Sarzana che vi “consegna” il meglio della tradizione ligure in piatti pronti in pochi minuti: basterà scaldarli in forno, aspettare qualche minuto e… “Tutti a tavola”.  Oltre alla focaccia, in tutte le sue varianti, anche la pizzata e la farinata tutte realizzate seguendo scrupolosamente le antiche ricette e servendosi solo di materie prime selezionate e made in Italy.

In alta val Polcevera nel borgo ligure di Sant’Olcese, a 20 chilometri da Genova, dal 31 maggio al 2 giugno, una sagra dove le protagoniste sono due “gemelle”: le ciliegie. Se sono le prime che assaggiate non dimenticatevi di esprimere un desiderio, anzi due! Un frutto primaverile, succoso e fresco, che ha una durata molto breve: quindi gli amanti di queste gustose rosse gemelle approfittino della sagra a loro dedicata. È organizzato un vero “tour del gusto” per assaggiare ricette curiose e particolari: di primo i ravioli alla ciliegia, di secondo arista o grigliata cosparse di confettura rossa e come accompagnamento salumi e formaggi del posto. Ovviamente non mancano i dolci: le ciliegine sulla torta! Dolci, al plurale, perché anche qui, come a Recco, è prevista una competizione di natura molto diversa: a sfidarsi non sono “gli assaggiatori” ma i cuochi, ognuno propone la sua specialità, con un’unica condizione, l’ingrediente immancabile sono le ciliegie. Oltre a questo tour, che appaga le nostre papille gustative, unitevi alla “marcia della ciliegia” per scoprire questo piccolo borgo e tutte le sue tipicità con laboratori didattici e culinari. Anche i bambini non si annoiano: si è pensato anche a loro organizzando spettacoli di marionette per le vie del borgo e osservando le esibizioni delle band folcloristiche magari scatenandosi al ritmo della loro musica!

Condividi sui social:
Itinerari Artigiani è realizzato da Confartigianato Liguria
Via Assarotti, 7/9 16122 Genova - Italy
P.iva 01738960994
© Confartigianato Liguria 2017